Il caso di Cisterna di Latina e l’Oggettivizzazione della Donna

Psiche Nessuno e Centomila

Antonietta Gargiulo aveva chiesto aiuto a chiunque: alle Forze dell’Ordine, al parroco del paese, ad un gruppo di preghiera, ad un Centro antiviolenza, ad un avvocato per avviare le pratiche della separazione. Aveva anche fatto un esposto contro suo marito presso la Questura di Latina e infine si era rivolta a quel Dio a cui era così devota e al quale chiedeva una mano tesa nei momenti di maggiore sconforto.
Quando ha capito che la moglie non sarebbe tornata indietro sui suoi passi, Luigi Capasso ha iniziato a minacciarla, a perseguitarla, a umiliarla senza che chi avrebbe potuto e dovuto, muovesse un dito per fermarlo. Una Commissione aveva sottoposto il Continua a leggere

Una donna risolta la riconosci subito

Festa delle donne

Una donna risolta la riconosci subito. Che poi da risolta a risoluta ci passa giusto lo spazio di una vocale. La riconosci dal bagaglio a mano di consapevolezze che si trascina dietro. Di quelli leggeri quanto basta da non ostacolare il cammino, capienti quanto serve per portare con se tutto ciò di cui ha bisogno.

Un bagaglio che odora piacevolmente di passato con il suo repertorio di giorni andati e di ricordi sbiaditi, di faticose conquiste e di piacevoli contrattempi, di prevedibili coincidenze e di sconsiderati cambi di programma. Con i suoi amori platonici, quelli Continua a leggere