La Sindrome del Deresponsabilizzato e l’arte del riversare le colpe sugli altri

Psiche Nessuno e Centomila

Il modo in cui guardiamo le cose, le modalità con cui costruiamo e coltiviamo i rapporti affettivi e sociali, lo stile comunicativo che usiamo per interagire con chi ci circonda, influenzano in modo significativo la nostra relazione con il mondo esterno. Il modo più efficace per modificare qualcosa nelle proprie relazioni interpersonali pertanto, non è chiedere all’altro di cambiare, ma cambiare il proprio atteggiamento nei confronti dell’altro. Non è all’esterno che bisogna chiedere un cambiamento, me a se stessi. E’ dentro che bisogna guardare come ricordava lo psicoanalista svizzero C. G. Jung quando scriveva “Chi guarda all’esterno, sogna. Chi guarda all’interno si sveglia“. E’ dentro Continua a leggere

La Sindrome Natalizia

Sindrome natalizia

Il Natale è la festa più suggestiva dell’anno. Eppure ci son quelli che la detestano per via della sua deriva più consumistica. Rifuggono la cannella e lo zenzero, i bastoncini di zucchero, il tripudio di luci colorate e le dozzinali decorazioni che sembrano voler riprodurre il laboratorio degli Umpa Lumpa. Criticano l’ipocrisia degli auguri preconfezionati con l’invio multiplo su Whatsapp, gli addobbi in posa da esibire sui social e lo sfarzo dei pacchi sotto l’albero che poco o nulla hanno a che vedere con la semplicità e la sobrietà della mangiatoia. Continua a leggere

Pokèmon Go e la Sindrome del Rabdomante

Pokemon Go

Sono giorni che non si sente parlare d’altro che di Pokèmon Go. Se negli ultimi tempi non ci fossero stati uno dei peggiori disastri ferroviari dell’ultimo ventennio, un presunto colpo di Stato in Turchia e attentati terroristici a Nizza e a Monaco, ci sarebbe poco da stupirsi; non ci si stupirebbe che anche i tg nazionali, a cavallo tra le previsioni meteo e gli aggiornamenti sul prossimo reality, si occupino della nuova moda con approfonditi e scrupolosi servizi giornalistici (?); non ci si stupirebbe neppure che un semplice gioco possa esser diventato in breve tempo il principale intrattenimento tra i papà al parco mentre i figli si contendono a calci il turno sull’altalena e l’argomento di conversazione preferito tra mamme, su pagine Continua a leggere

La Sindrome dell’Egocentrico Attempato

Annarita Arso Psicologa Brindisi

In molti ricorderanno il famoso tormentone di qualche anno fa, con cui una nota compagnia telefonica prometteva all’utente di “far ruotare il mondo intorno a lui”: uno slogan (con)vincente ed efficace nella sua assoluta essenzialità, probabilmente perché rievocava sensazioni antiche, solleticando quel desiderio tipicamente infantile di contenimento e protezione.
Dal punto di vista cognitivo, tale pensiero auto – centrato spadroneggia in quella fase dello sviluppo del bambino (2-4 anni), descritta in modo minuzioso nel secolo scorso da J. Piaget (e dallo stesso denominata “pre-concettuale”): un pensiero di tipo egocentrico, Continua a leggere

La Sindrome della Principessa Triste

Annarita Arso Psicologa Brindisi

Forse qualcuno avrà già sentito parlare della cosiddetta “Sindrome della Principessa triste“. Quest’espressione, lungi dal far riferimento ad una categoria diagnostica riconosciuta, serve a connotare in modo metaforico e anche un pò suggestivo, specifiche difficoltà (relazionali/sessuali) che affliggono alcune donne. Richiamando alla mente la condizione infantile di quelle Principesse imprigionate nella torre più alta del castello in attesa di essere salvate dal Principe Azzurro, tale espressione fa riferimento alla tendenza a congelare per molti anni il risveglio pulsionale tipico delle fasi adolescenziali, Continua a leggere