Il Caso Botteri e il Body Shaming

Psiche Nessuno e Centomila

In inglese si definisce “body shaming”, ma le implicazioni negative di tale fenomeno appaiono palesi anche usando la lingua italiana, ovvero (becera) derisione di una persona per il suo aspetto esteriore. Pratica ormai tristemente diffusa nei social network, soprattutto tra gli adolescenti. Una forma di attacco subdolo e pericoloso perché attraverso la risata che cerca di suscitare, in realtà ridicolizza, offende, ferisce l’altro per un elemento esteriore che non corrisponderebbe a dei presunti canoni estetici predefiniti. Che si tratti di chili di troppo o di scarsa tonicità o ancora di peluria in eccesso, il canone estetico viene assunto come unità di misura per considerare una Continua a leggere

Angeli e Demoni

Psiche Nessuno e Centomila

E’ di queste ore la notizia dell’esecuzione di un’ordinanza di misura cautelare da parte dei Carabinieri del nucleo investigativo di Reggio Emilia per decine di persone, accusate a vario titolo di frode processuale, violenza privata, abuso d’ufficio, estorsione e peculato d’uso, falso in atto pubblico e, soprattutto, lesioni gravissime e maltrattamenti su minori. L’operazione, eloquentemente denominata “Angeli e Demoni”, vede sul banco degli imputati insospettabili professionisti sanitari, operatori dei Servizi Sociali, rappresentanti della Legge, esponenti politici. Tutti, in base a quanto emerso dalle indagini preliminari, avrebbero costruito un sofisticato e collaudato Continua a leggere

Il Femminicidio di Prato e la Logica del Possesso

28153673_331883043971654_4487514266177372160_n

E’una calda mattina primaverile, un uomo sta facendo jogging nella tranquilla periferia di San Miniato nella provincia di Pisa e nei pressi di un parcheggio si trova improvvisamente davanti una scena raccapricciante. Sono i corpi senza vita di Federico Zini, calciatore di Serie D, ed Elisa Amato, commessa in un negozio di abbigliamento a Firenze. Due ex fidanzati, ex amanti. ex amici. Le loro ultime foto pubbliche insieme sui social risalgono allo scorso giugno e li mostrano sorridenti, giovani, ebbri di vita. La loro da qualche mese è una relazione finita, una di quelle che ci si lascia alle spalle prima di guardare avanti e proiettarsi con fiducia nel futuro sentimentale. E invece Continua a leggere